Ottobre 22, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Arrestato in Italia un membro della Colonia Dignitad – Politica

Si dice che Reinhardt Turing abbia lavorato a stretto contatto con i servizi segreti del dittatore Pinochet, che fu torturato e assassinato durante l’occupazione tedesca del Cile. Turing ha vissuto senza problemi in Germania, ma ora è agli arresti in Italia.

Colonia Dignitad, aiutante latitante dell’unità di tortura, voleva andare in vacanza. Qualunque cosa accada, ha vissuto in Germania per molti anni senza problemi. Quindi Toscana, un’escursione all’inizio dell’autunno. Reinhard Turing è ora in custodia a Firenze e la polizia italiana lo ha arrestato in un hotel a Forte de Marmi, sulla costa mediterranea. La magistratura cilena può ora richiedere la sua estradizione perché è ricercato da tempo per il suo presunto ruolo in gravi crimini in Cile. Nel 2005 è stato emesso un mandato di cattura.

Nato nel 1946, Turing era uno stretto collaboratore del defunto leader Paul Schoffer. Il pedofilo e predicatore Schofer ha creato la parte tedesca ai piedi delle Ande all’inizio degli anni ’60. Si dice che Turing sia stato associato alla colonia per i servizi segreti di Augusto Pinochet: durante la dittatura militare (1973-1990) i membri dell’opposizione furono torturati, interrogati e chiamati Colonia Dignitad.

Si dice che Turing abbia difeso i prigionieri e li abbia condotti all’esecuzione. Si dice anche che abbia nascosto armi e armi dalle auto dei dispersi da Colonia per rimuovere le tracce. In Cile, è stato accusato di coinvolgimento nel rapimento del 1976 di Juan Mino, Elizabeth Regas e Antonio Elizondo. Ma Turing è volato in Germania nel 2004 e, come altri tornati da Colonia, si è stabilito a Chrono, nel Munsterland.

Investigatori e giudici tedeschi non hanno sempre mostrato il minimo interesse nei suoi o altri casi. Le indagini contro di lui sono state sospese nel 2019, così come contro Hartmut Hopp, medico religioso considerato il numero due dietro Schoffer. Nonostante sia stato condannato a cinque anni di carcere in Cile per favoreggiamento e favoreggiamento di abusi sui minori, Hopp vive a Greifel dal 2011 nonostante sia ricercato dall’Interpol in tutto il mondo.

READ  Green Boss - L'ufficiale di polizia senior minaccia di sospendere dopo aver partecipato alla protesta anti-RTD

La Germania raramente si arrende ai cittadini tedeschi. Anche la richiesta di Santiago di far rispettare la sentenza di Hope in Germania è stata respinta dai tribunali tedeschi. Il procuratore generale di Greifel ha concluso anche un’altra causa contro di lui. John Stell, politologo berlinese e attivista per i diritti umani, afferma che l’arresto di Turing in Italia rivela il fallimento della magistratura tedesca, che sta conducendo un’intensa ricerca su Colonia Dignitad e le sue reti. Ma le notizie dalla Toscana lo rassicurano che l’indagine penale continuerà.