Ottobre 22, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Berlusconi festeggia il compleanno e sogna la presidenza

Roma. Qualche giorno fa i giudici di Milano hanno fatto a Jubilee un regalo di compleanno che non aveva chiesto: hanno chiesto a Berlusconi di sottoporsi a una valutazione medica e psichiatrica. La giuria ha voluto chiarire se il famoso e non più giovane imputato fosse ancora in condizione di partecipare al processo per motivi di salute.

Al processo, Berlusconi è stato accusato di aver dato soldi ad alcuni giovani partecipanti in relazione ai famosi interessi sessuali nelle sue giovani ville. La principale protagonista delle feste cosiddette “Punga-Punga”, l’allora prostituta Karima El Farrow (“Ruby Rupakuri”), avrebbe raccolto 5 milioni di euro per la sua famiglia.

Berlusconi ha respinto con rabbia una richiesta di valutazione: questa richiesta ferisce profondamente la sua reputazione di politico e imprenditore. L’85enne ex primo ministro e diversi milionari non si sono mai sognati di giacere nel letto di uno psichiatra — ha obiettivi completamente diversi: il mandato del presidente Sergio Matterella scade il prossimo gennaio quando vuole essere il suo successore.

Maggio 1994: il nuovo presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sorride in conferenza stampa. © Sono: ANSA / epa / dpa

La più alta carica di governo della Repubblica italiana: nei suoi trent’anni di carriera politica, quale sarebbe il “Gesù Cristo della politica” più appropriato per un uomo che si definisce alternativamente “il miglior Presidente del Consiglio degli ultimi 150 anni”? Dato il suo passato legale e politico, le ambizioni di Berlusconi possono sembrare scoraggianti. Ma è noto che i ricordi delle persone sono di breve durata e la tendenza a perdonare i peccati passati è particolarmente pronunciata nell’Italia cattolica.

Decine di cause contro Berlusconi sono state dimenticate e dimenticate, da cui spesso si è potuto salvare solo dalle leggi o leggi di prescrizione da lui stesso progettate. Dimenticato e graziato la sua condanna a tre cifre da un milione di dollari per frode fiscale. Naturalmente, i suoi innumerevoli lapsus verbali e le sue promesse elettorali infrante sono state dimenticate: una volta Berlusconi aveva promesso che il suo governo avrebbe sconfitto il cancro entro tre anni se avesse votato di nuovo.

Come giustamente disse una volta Mario Monti, è “il padre di tutti i populisti”. Ma rispetto ai ribelli e ai tribunali che sono venuti dopo di lui – il capo della Lega Matteo Salvini e Pepe Girillo, il fondatore dell’Anti Movimento Cinque Stelle – Berlusconi sembra completamente mediocre.

READ  Il miglior Forcella Mtb 26: Scelto per te

C’è una grande differenza tra lui ei suoi figli adottivi populisti: il “poliziotto” ha sfruttato le debolezze dei suoi compagni – descrivendo la diffusa evasione fiscale come “difensiva”. D’altra parte, ascoltare gli istinti sotto Salvini provoca odio e nazionalismo.

Berlusconi non ne ha mai avuto bisogno: ha scaldato il cuore degli italiani vincendo cinque volte la Champions League da presidente del Milan. Rispetto all’aggressivo e chiassoso Salvini e all’inesperto “Grillini”, Berlusconi appare ormai a molti italiani come un capo di Stato competente ed equilibrato.

Marzo 2018: Silvio Berlusconi e Matteo Salvini, amministratore di partito della Lega Popolare Nord di destra, partecipano a una riunione dei partiti di centrodestra in vista delle elezioni parlamentari italiane. © Quelle: Dominico Stinellis / AB / DPA

Non è chiaro se il grande sogno di Silvio Berlusconi si realizzerà a gennaio. Sebbene goda di molto sostegno nel campo di destra, ha bisogno di voti dal centro o dalla sinistra per un’elezione. Ma soprattutto l’età e la salute possono vanificare i suoi piani: dopotutto, la durata del mandato di un presidente è di sette anni.

Alla fine, Berlusconi si è trovato in una situazione difficile: come prima, avrebbe confermato i dubbi sulla sua capacità fisica di ricoprire l’incarico desiderabile se avesse evitato ogni nomina in tribunale per motivi di salute. D’altra parte, se sceglie di conformarsi agli zaffiri in futuro, dovrà affrontare una punizione inappropriata. Forse oggi nel giorno del suo compleanno gli sarebbe venuta improvvisamente l’idea di salvare.