Ottobre 22, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Calcio, Nations League: Italia 1:2, semifinale contro la Spagna – Nations League – Calcio

Due approcci sono stati sufficienti per identificare gli spagnoli come un punto debole per la corretta difesa degli italiani: primo, Pablo Sarabia è entrato in mezzo, dove Michael Oyrsapal ha perso contro Alessandro Baston (13°). Tuttavia, cinque minuti dopo, quando Pastoni è arrivato troppo tardi, Ferran Torres ha preso il lato sinistro – questa volta sconfitto da Oyersapal – e ha battuto il disperato da circa otto metri. Gianluigi தொன்னாரும்மா “Assiria“.

Due occasioni di vendetta perse

L’Italia ha impiegato molto tempo per riprendersi dallo shock, ma dopo una buona mezz’ora ha sfiorato il pareggio per due volte: all’inizio hanno fallito Fraternità Al portiere Simon, che ha diretto il tiro sul palo, Lorenzo in pochi secondi DistintivoChi è rimasto da solo, non ha portato nulla all’obiettivo.

centrocampista spagnolo Pablo Martin Peace CaviraIn breve, il poeta ha celebrato una prima di successo. Si è discusso molto in anticipo sulla nomina del giovane attaccante dell’FC Barcelona: a 17 anni e due mesi, ora è il giocatore nazionale più giovane della storia spagnola. Era eccezionalmente ben assortito nel gioco spagnolo, era a centrocampo, ha lavorato brillantemente contro la palla e ha servito all’Overseas al 38′, segnando quasi 2-0. Poco dopo l’inizio del secondo tempo, gli allenatori Luis Enrique e Jeremy Pino (18) sono entrati in seconda. Gioventù Il campo, però, non è stata una buona serata.

Ponucci vede giallorosso nella lotta del capitano

Il capitano dell’Italia Leonardo si è comportato male Bonucci Poco prima della pausa: combattimento aereo con un collega di capitano Sergio Busquets Il guerriero alzò la mano e colpì lo spagnolo al collo. L’arbitro Sergei Karachev aveva precedentemente ammonito Ponozi per essersi lamentato, pescando il cartellino giallo-rosso risultante. Fu subito punito ancora più severamente.

READ  Il miglior Ginseng Rosso Coreano: quali sono le tue opzioni?

Anche prima dell’ItaliaAllenatore Roberto Mancini Reagendo a cambi o sostituzioni, gli spagnoli hanno punito Ponucci per la sua mancanza di controllo: introdotto da Alonso, ancora Orezbal ha appena rovesciato la palla dalla sinistra sul secondo palo, dove Torres ha volutamente fatto 2 contro la direzione di Donnarumma -0

Secondo tempo: l’Italia cambia, la Spagna vuole crescere

Dopo il 72′ Mancini ha portato in campo cinque nuovi giocatori ma non è riuscito a fare davvero la differenza nel gioco delle azzurre. Cisa ha solo schiacciato la palla alla destra della palla dopo un buon assolo, ma da una posizione di fuorigioco. Ma all’83’ la squadra riprende fiducia: dopo un corner spagnolo e un grosso errore di Jeremy nell’arretramento, Cesa e Pellegrini sfiorano il contrattacco. Ma la vittoria è arrivata troppo tardi.

Belgio e Francia si incontreranno nella seconda semifinale giovedì (07.10.21) e la finale si giocherà domenica (10.10.21) allo Stadio San Siro di Milano.


Posizione: 06.10.2021, 22:44