Gennaio 29, 2022

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Corona-News: 10.100 nuovi casi, 88 morti, migliaia di passaporti di vaccinazione falsi

Novità su Corona dal 26 dicembre

Migliaia di casi contro passaporti falsi – La polizia teme un numero elevato di casi non registrati

13:22: Negli stati federali, secondo un resoconto dei media, la polizia ha finora gestito migliaia di casi riguardanti passaporti vaccinali falsi. Lo riporta il “tageszeitung” (lunedì), citando un sondaggio di tutti gli uffici di polizia criminale di stato tedeschi (LKA). Pertanto, questi sono considerati il ​​numero più alto di casi non registrati.

Secondo il rapporto, la sola LKA Bayern ha indagato su 3.070 casi dall’inizio di quest’anno; All’inizio di settembre c’erano solo 110 casi. Ci sono stati circa 2495 casi nel Nord Reno-Westfalia, quasi la metà dei quali dalla fine di novembre. Ci sono 1.028 casi a Berlino e persino 550 casi nella meno popolosa Schellswick-Holstein, due terzi dei quali si sono verificati nelle ultime quattro settimane.

Secondo “taz”, la LKA di Berlino si riferisce al fatto che i falsi non sono in vendita solo su telegram, ma anche su Whatsapp o annunci ebay tra i 50 e i 350 euro. Le prove digitali sono più costose dei libri sui vaccini in carta gialla.

Nelle ultime settimane, nuovi casi legati al vaccino sono diventati noti ancora e ancora. Alcuni, ad esempio, hanno cercato di accedere a ristoranti e istituzioni culturali utilizzando falsi certificati di vaccinazione. Regole di accesso rigorose per questi sono state recentemente introdotte. La LKA del Nord Reno-Westfalia avverte: “Non solo gli autori, ma anche gli acquirenti. Chiunque utilizzi un certificato di vaccinazione così falso sarà perseguito per aver prodotto documenti falsi”.

Tre membri della Boy Band B.D.S. Infettato dal corona virus

12:53: Tre membri della boy band sudcoreana di sette membri BTS sono stati infettati dal virus corona. RM (27) e Jin (29) sono risultati positivi al virus sabato, ha riferito domenica l’emittente pubblica KBS, citando la gestione della banda. Senza sintomi specifici associati alla RM, Jin ha sviluppato una leggera febbre. Venerdì, la direzione ha annunciato che Suka, 29 anni, stava soffrendo.

A tutti e tre è stato diagnosticato il virus al ritorno da un soggiorno negli Stati Uniti. Hanno ricevuto la loro seconda dose del vaccino ad agosto, secondo l’agenzia musicale Big Hit Music.

Tra il 27 novembre e il 2 dicembre, i BTS hanno ospitato quattro concerti a Los Angeles. Jim, Jin e Jung sono già tornati in Corea del Sud il 6 dicembre. Gli altri quattro membri della band, RM, Suka, V e J-Hope, sono rimasti negli Stati Uniti per molto tempo, secondo i media sudcoreani.

Secondo la rivista “Billboard”, la band è diventata la prima band sudcoreana a entrare nella classifica dei singoli negli Stati Uniti lo scorso anno con la canzone “Dynamite”. A luglio, la band ha superato gli Stati Uniti per la quinta volta con il singolo “Permission to Dance” – l’ultima volta che Michael Jackson ha scalato le classifiche è stato nel 1988, secondo la rivista Forbes. I BTS hanno recentemente vinto il Gran Premio per il miglior artista agli American Music Awards.

READ  Test antidroga: la polizia trova bici italiane rubate

Il politico dei Verdi mette in guardia dalla proposta di Soder per un dovere isolato e compatto

12:15: Il politico di Green Health Janosh Dahmen ha fortemente criticato la proposta del primo ministro bavarese Marcus Soder (CSU) di ridurre il periodo di isolamento in caso di carenza di personale da parte di più vittime di Omigron. “Non credo nella riduzione del dovere esclusivo dei funzionari sanitari e del personale nel sistema sanitario”, ha detto Dahmen a RedaktionsNetzwerk Deutschland (RND, Sonntag). Un portavoce della politica sanitaria del Partito dei Verdi ha dichiarato: “Importanti aree infrastrutturali, compresi i funzionari sanitari, ora necessitano di buoni piani di emergenza con restrizioni alle vacanze, trasferimenti individuali del personale e cooperazione comunitaria”.

In “Weld in Zondak”, Soder ha chiesto che le regole, che isolavano la diffusione della variante Omigron, fossero allentate. “Non possiamo isolare l’intero paese”, ha detto. Dahmen, invece, ritiene giustificate alcune eccezioni: “L’isolamento delle persone asintomatiche dovrebbe essere sospeso solo in circostanze estreme”. Questo vale per importanti aree infrastrutturali in cui solo le persone più specializzate possono svolgere il lavoro. Tahmen, ad esempio, ha nominato centri di controllo per polizia e vigili del fuoco. “Ma queste sono scene catastrofiche”, ha sottolineato Dahman.

Il governo federale dovrebbe posticipare l’obiettivo della vaccinazione

07:14: Il governo federale ha rinviato l’obiettivo di vaccinare almeno una volta l’80% della popolazione contro il virus corona. Ora il governo vuole creare l’80 per cento entro la fine di gennaio, se possibile, ha detto un portavoce del governo per “Built in Zondak”. Lo sfondo è che finora solo il 74% della popolazione è stato vaccinato e i primi 5,3 milioni di vaccini mancanti non saranno disponibili entro il 7 gennaio.

Di recente, mercoledì, il portavoce del governo Steffen Hebestreit ha riaffermato l’obiettivo del governo federale di raggiungere un tasso di vaccinazione dell’80% entro la prossima conferenza del primo ministro del 7 gennaio.

D’altra parte, “Bild am Sonntag” da fonti governative ha affermato che l’obiettivo di vaccinazione di 30 milioni di vaccini sarà raggiunto entro la fine dell’anno. Di conseguenza, solo sabato mancavano circa 50.000 vaccini.

10.100 nuovi contagi, 88 decessi, ma RKI avverte di numeri incompleti

Domenica 26 dicembre, 7:05: L’evento di sette giorni a livello nazionale è nuovamente sceso rispetto al giorno precedente. Il Robert Koch Institute (RKI) ha dato il valore dei nuovi contagi a 220,7 per 100.000 persone domenica mattina. Per confronto: il valore del giorno precedente era 242,9. Una settimana fa era 315,4 in tutto il paese (mese precedente: 340,7). Funzionari sanitari in Germania hanno riferito a RKI 10.100 nuove infezioni da corona in un solo giorno. Questo è chiaro dai numeri che riflettono lo stato del cruscotto RKI alle 3:51.

READ  Il miglior Gru Lego Technic: Recensione e guida all'acquisto

RKI sottolinea che ci si può aspettare una minore attività di test e reporting durante le vacanze e all’inizio di quest’anno. Pertanto, il numero di casi dichiarati ufficialmente può solo mostrare un’immagine incompleta della situazione della corona in Germania.

Secondo le ultime informazioni, in tutta la Germania sono stati segnalati 88 decessi in 24 ore. 180 persone sono morte una settimana fa. L’RKI stima che dall’inizio dell’epidemia siano state diagnosticate 6.991.381 infezioni da SARS-COV-2. Poiché molte infezioni non vengono diagnosticate, il numero totale effettivo può essere significativamente più alto.

Il numero di pazienti corona ricoverati nelle cliniche per 100.000 persone entro sette giorni è stato fornito da RKI venerdì a 4,55 (con 4,55 giovedì). L’RKI ha detto che il numero di persone salvate domenica è stato di 6.113.500. Il bilancio delle vittime per Sars-CoV-2 o per accertata infezione è salito a 110.364.

Anche l’Italia ha stabilito un nuovo record

21:05: Sabato non solo la Francia ha registrato il numero più alto di corona, ma anche l’Italia ha stabilito un nuovo record per le nuove epidemie. Il ministero della Salute ha registrato circa 55.000 nuovi casi, il terzo consecutivo per il terzo giorno consecutivo.

L’Italia è stato uno dei paesi più colpiti dalla prima grande ondata di corona. Le foto di Bergamo dei cadaveri scaricati in giro per il mondo hanno fatto il giro del mondo a metà degli anni ’20.

Francia Registra più di 100.000 infezioni da corona entro 24 ore

20:15: In Francia, per la prima volta, il numero di nuove infezioni da corona al giorno ha superato quota 100.000. Le autorità hanno annunciato sabato che 104.611 nuovi casi sono stati registrati in 24 ore. Il nuovo picco è stato segnalato per il terzo giorno consecutivo. Il 4 dicembre, per la prima volta in Francia, sono state segnalate oltre 50.000 nuove infezioni. Quel numero è ora raddoppiato in tre settimane.

La Francia sta già vivendo una quinta ondata di corona e, come molti paesi europei, la variante Omigran altamente contagiosa si sta diffondendo sempre di più.

Lunedì pomeriggio il presidente Emmanuel Macron terrà una videoconferenza con il National Corona Crisis Council. Il suo governo terrà una riunione di gabinetto straordinaria per convertire il passaporto sanitario in un pass per i vaccini prima di quanto inizialmente previsto. Questo è simile alla regola tedesca 2G. Un test corona negativo potrebbe non essere sufficiente per partecipare alla vita pubblica in futuro. Visto il numero crescente, il governo non ha escluso ulteriori restrizioni.

Holetzek vuole una “regola sanzionatoria” per chi rifiuta di farsi vaccinare

13:07: Il ministro della Sanità bavarese Klaus Holtzek (CSU) ha proposto non solo di imporre multe per violazione dell’obbligo di vaccinazione pubblica previsto, ma anche di considerare le carenze finanziarie nell’assicurazione sanitaria. “Dobbiamo verificare se i regolamenti sul malus sono fattibili e sensati nel campo dell’assicurazione sanitaria legale”, ha affermato sabato in una dichiarazione l’attuale presidente della Conferenza dei ministri della salute per la rete editoriale in Germania. “Perché coloro che non sono vaccinati hanno un rischio significativamente più elevato di ammalarsi gravemente di corona”.

READ  EFG chiude Italia: Lugano rischia tagli di posti di lavoro?

Holetschek non ha specificato alcuna opzione. Tra l’altro, coloro che non sono vaccinati possono essere presi in considerazione per maggiori contributi di assicurazione sanitaria, contributi per le spese di trattamento o cancellazione di prestazioni per malattia. Le ultime due opzioni sono già regolamentate dalla legge, ad esempio trattamenti di follow-up dovuti a interventi di chirurgia estetica, tatuaggi o complicazioni nel tatuaggio.

Holetschek invita le parti del Bundestag a lanciare le vaccinazioni obbligatorie a gennaio. “Dovremmo iniziare la vaccinazione obbligatoria generale non appena entrerà in vigore la vaccinazione obbligatoria relativa alla struttura”, ha affermato, considerando il periodo di transizione fino al 15 marzo. Fino ad allora, il personale delle strutture sanitarie e di manutenzione deve fornire prove della completa vaccinazione.

Molti operatori sanitari e sanitari sono “stigmatizzati dal vaccino obbligatorio che si applica solo a loro”, ha affermato Holtzek. Avranno la sensazione che “sono gli unici responsabili della vaccinazione”. “Con la necessità di un vaccino comune, garantiamo un trattamento equivalente e impediamo a più operatori sanitari di lasciare il lavoro”.

Nessun posto dove respirare: 67.000 persone sono state vaccinate contro il corona la vigilia di Natale

11.06: Non respirava nemmeno la vigilia di Natale: il 24 dicembre, un gran numero di persone in Germania ha raccolto pale protettive contro il virus corona. Secondo il Robert Koch Institute (RKI), venerdì sono stati somministrati circa 67.000 vaccini, di cui 51.000 sono chiamati vaccini di richiamo per rinnovare la protezione del vaccino (fino alle 10:31 di sabato). Il precedente record di vaccini è stato raggiunto il 15 dicembre con un totale di 1,6 milioni di dosi.

Almeno 58,9 milioni di persone sono state vaccinate due o una volta contro Johnson & Johnson. Cioè, il 70,8 per cento della popolazione totale. Almeno 29,9 milioni di persone hanno ricevuto il “richiamo”.

21,7 milioni di persone in Germania non sono attualmente vaccinate, ovvero il 26,2% della popolazione. Di quei bambini di zero e quattro anni (4,8 percento), quattro milioni non sono attualmente disponibili per alcun vaccino approvato.

Nella Dashboard di RKI si sottolinea che i tassi di vaccinazione devono essere intesi come i tassi di vaccinazione minimi, “perché la copertura del 100% non può essere raggiunta dal sistema di segnalazione”. Il Robert Koch Institute stima che il tasso di vaccinazione effettivo sia fino a cinque punti percentuali.