Dicembre 5, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Fine di un inseguimento: la polo è stata rubata in Italia e aggredita dalla polizia a Bordeaux

Pubblicità

(Bückeburg / Hannover / Porta Westfalica) Sabato alle 2.30 di mattina, un inseguimento tra una VW rubata e un’auto della polizia in Italia si è concluso con un incidente stradale sulla Hausberger Strasse a Porta Westfalica.

La polizia segnala quanto segue: Una rapina a Nienstadt / Helpsen è stata denunciata alla polizia di Bückeburg venerdì alle 23:25. Secondo due vittime, Stadthagen e Hespe, di 21 e 22 anni, e un altro testimone, tre giovani sono scesi da un’auto bianca con targa di Hannover e hanno minacciato di consegnare oggetti di valore. Alla fine, il bottino è un accendino e 50 centesimi.

Dopo che le vittime hanno riportato ferite lievi nello scontro frontale, i colpevoli sono fuggiti a bordo di un’auto VW e non sono stati trovati durante una ricerca più ravvicinata. Ulteriori indagini hanno rivelato che l’auto in fuga aveva targhe di Hannover, rubate dalla Toyota a Rindell il giorno precedente.

Il veicolo dell’autore del reato è stato avvistato dagli agenti di polizia ad Hannover-Limmer intorno alle 12:45 di sabato. Le targhe rubate erano ancora nella VW. Dopo essere stato inseguito dalla polizia, il veicolo di fuga è fuggito in una limousine. Nella zona della città di Bückeburg, il veicolo che stavamo cercando è ricomparso alle 02:20. Su Birch Avenue, la VW Polo bianca è scappata di nuovo dall’auto di pattuglia.

Nonostante le richieste di arresto della polizia, la Polo stava accelerando a 150 km/h in direzione di Mindon su Herminenstrass, Schulstrass e Rocker Strass. Di conseguenza, il traffico stradale a Mindon è a rischio perché il veicolo di fuga è stato guidato nel traffico in senso contrario o ha guidato lungo una strada a senso unico nella direzione opposta.

Altre auto di pattuglia utilizzate dagli agenti di polizia distrettuali a Stadthagen, Rinteln e Maiden sono state coinvolte nella ricerca. Alle 14:33 la VW Polo si è finalmente scontrata con un’auto della polizia appartenente alla stazione di polizia di Bückeburg a Porta Westfolica.

Entrambi i veicoli non sono più pronti per la guida. Nello scontro non si registrano feriti. Oltre al conducente di 18 anni e al copilota di 19 anni che vivono in Italia, Bückeburger di 19 anni e il giovane di 15 anni e il bambino di 12 anni Ilmenov sono stati arrestati in Turingia. I detenuti sono stati presi in custodia dalla polizia di Mindon, dove il giovane ha sputato su un agente di polizia per protestare contro l’arresto. Le indagini successive hanno rivelato il fatto che i sospetti hanno fatto irruzione in una stazione di servizio sulla Hannoversche Strasse a Bückeburg e hanno rubato sigarette.

Inoltre, si sta verificando se il detenuto può essere collegato a coloro che hanno tentato di irrompere nella stazione di servizio di Bahnhofstrasse a Helpson intorno alle 3:00 di venerdì. Secondo le conoscenze precedenti, la VW Polo ora sequestrata utilizzata dai sospetti è stata rubata il 6 novembre 2021 in Italia. In consultazione con l’ufficio del procuratore di Stato di Bückeburg, il giovane e il bambino sono stati consegnati all’Ufficio per il benessere dei giovani. Il 19enne di Bückeburg è stato rilasciato dalla custodia dopo i primi interrogatori della polizia e le operazioni di follow-up.

Il portavoce della polizia di Bückeburg, Matthias Auer, ha detto che i ragazzi di 19 e 18 anni sono stati portati davanti a un giudice a Rinteln sabato su richiesta dell’ufficio del procuratore di Stato di Bückeburg nel tribunale distrettuale di Bückeburg. Gli accusati sono attualmente in custodia presso le istituzioni di condanna Vechta e Hameln. Ulteriori indagini da parte della polizia di Bückeburg sono ancora in corso. (po)