Dicembre 4, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

“Incubo” in Sicilia: vulcano Edna e tempesta “tropicale” in eruzione – l’esperto fornisce i dettagli

  • A partire dalTobias Woods

    All’estremità

  • Tim Vincent Dick

    Tim Vincent Dick

    All’estremità

Il monte Edna ha tenuto la Sicilia in sospeso dall’inizio dell’anno. Ora il vulcano in Italia è riemerso, insieme a un “uragano”.

Aggiornato dalle 10:58 di giovedì 28 ottobre 2021: Attualmente c’è una forte tempesta a poca distanza dal vulcano Edna. L’area di bassa pressione ha registrato forti piogge e temporali da domenica (24 ottobre 2021). La città di Catania in particolare è stata duramente colpita. Molte strade sono state trasformate in fiumi impetuosi. Due sono già morti. Catania si trova a circa 35 chilometri da Edna in concomitanza con i temporali di domenica (vedi primo rapporto).

Circa 600 litri per metro quadrato sono stati misurati in una stazione di misurazione vicino al vulcano tra domenica e martedì, spiega Sebastian Altnov, meteorologo del Servizio meteorologico tedesco a Francoforte. “Una componente di congestione del terreno ha sicuramente avuto un ruolo qui”, ha affermato l’esperto di DWD. In confronto: la città di Catania a volte ha visto una tale quantità d’acqua in un solo giorno. La vasta area intorno al vulcano, in media, misurava dai 150 ai 300 litri per metro quadrato.

Eruzione vulcanica in Sicilia: vulcano Edna – forte tempesta a Catania senza conseguenze

Nel frattempo, l’area di bassa pressione nel Mediterraneo, che è stata dichiarata “uragano”, non ha ulteriori ripercussioni sull’attività vulcanica di Edna. “La tempesta non avrà ulteriori effetti sull’eruzione. Non vi è alcun collegamento noto qui”, ha affermato Altnau, esperto di DWD. Sono previste forti piogge.

Prima Relazione domenica 24 ottobre 2021, 21:30: Catania – Il vulcano Edna erutta nuovamente in Sicilia. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcani (INGV) sabato (23.10.2021) ha annunciato che l’aumento dell’attività è stato misurato nelle prime ore del mattino.

Il vulcano Edna in Sicilia è tornato a eruttare. (foto d’archivio)

© Mc2 Austin Ingram / Marina degli Stati Uniti / dpa

Le fotografie mostravano vulcani e ceneri in eruzione da un burrone nel sud-est. La grigia colonna di fumo si levò alta nel cielo. All’inizio non ci sono state segnalazioni di gravi danni, e ci sono state segnalazioni di pioggia grigia in alcuni punti.

READ  Il miglior Caricatore Usb Moto: Scelto per te

Vulcano Edna in Italia: questa montagna è molto attiva da molti mesi

Meno di un mese dopo, si è verificata un’altra eruzione nell’abisso sud-orientale di Edna, ha scritto l’INGV in un post sul blog. Questa è la 52a volta quest’anno dal 16 febbraio. Dopo alcune eruzioni, una nuvola di fumo si è alzata per un chilometro nel cielo ed è stata spinta dal vento a nord-est fino alla Calabria sulla terraferma. Un residente del sud del Monte Edna ha detto al quotidiano tedesco che l’esplosione nel suo luogo di residenza non è stata avvertita così fortemente.

Con un’altitudine di oltre 3350 metri, l’Edna è stato molto attivo finora quest’anno. Da metà febbraio ha eruttato regolarmente ea volte in modo spettacolare. Rivelate le immagini satellitari: diverse eruzioni hanno ulteriormente ingrandito il vulcano italiano.

La pioggia grigia è spesso un problema per le persone della zona e l’aeroporto di Catania, ai piedi del Monte Edna, in passato ha dovuto essere temporaneamente chiuso perché la pista era sporca. Il governo siciliano ha promesso due milioni di euro in aiuti ai comuni a settembre per danni da cenere.

Il vulcano Edna erutta sull’isola italiana di Sicilia. (Immagine d’archivio)

© Davide Anastasi / dpa

“Orrore” per l’agricoltura: il vulcano Edna erutta di nuovo in Italia

Il “Sogno” torna nei campi siciliani, ha parlato sabato l’Associazione Agricoltori Coldreti. Danni alle aree coltivate da cenere. Ci dovrebbe essere l’etica per proteggere gli agricoltori all’interno. I campi hanno bisogno di tempo e acqua per essere puliti, quindi è necessario molto lavoro a un prezzo accessibile.

READ  Italia: i socialdemocratici catturano tutte le principali città

Un’altra eruzione vulcanica ha messo in tensione l’Europa per settimane. Il vulcano Cumbre Vieja a La Palma sputa lava. Parte dell’isola è stata distrutta e migliaia sono senzatetto. Il governo ha la possibilità di ulteriore assistenza. (Con DVD / DU AFP / DPA)

Rubriklistenbild: © Mc2 Austin Ingram / US Navy / dpa