Giugno 12, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Italia: chi è Super Mario? | Europa | D.W.

Tutto ciò che Mario Draghi ha fatto finora nella sua carriera lo ha portato al successo. In qualità di docente universitario, il più alto funzionario del Tesoro italiano, banchiere di investimento di Goldman Sachs, presidente della Banca centrale italiana e infine presidente della Banca centrale europea. Perché Mario Draghi, 73 anni, ritiratosi nel 2019, voleva davvero giocare a golf e alpinismo, accettare il nuovo incarico? La presidenza del Primo Ministro italiano naturalmente ha oscillato. Il successo non è garantito.

“È un politico brillante e non dovrebbe ridurre il suo ruolo di banchiere”, afferma il deputato conservatore Bruno Tapachi. Tapachi, che da anni conosce il nuovo premier sul quotidiano italiano “La Repubblica”, ha detto che “Tracy può fare miracoli”. Per “miracolo” il parlamentare si riferisce all’inclusione dell’Italia nell’UE, al mantenimento dell’euro come moneta e alla prudente politica fiscale contro l’opposizione di estremisti di destra e di destra come il leader dei Lego Matteo Salvini.

EZB - Il presidente Mario Draghi

Raro in pubblico: il manager sensato ride (archivio)

Drake ha portato l’Italia nell’euro

Negli anni ’90, Mario Draghi, formato negli Stati Uniti, gestì il tesoro italiano per attuare riforme economiche globali, privatizzazione delle imprese di proprietà statale e un punto di svolta nella politica di spesa. Solo così l’Italia è stata in grado di gestire i criteri per l’introduzione della moneta comune, l’euro. Fu allora che Tragi venne a sapere degli affari politici di Rocky. Fu poi soprannominato “Super Mario”. Ha servito sotto 12 diversi governi, destra e sinistra. Dopo un breve periodo come capo europeo di Goldman Sachs, una banca di investimenti a Londra, è stato nominato presidente della Banca centrale d’Italia. Nel 2011 è stato nominato presidente della Banca centrale europea, guarda caso, perché il previsto candidato tedesco Axel Weber non ha funzionato sorprendentemente bene.

“Ci vuole sempre”

Mario Draghi era molto italiano per il giornale di costruzione tedesca e, quindi, era, secondo un’opinione comune, immorale nella politica dei tassi di interesse. Altri giornali, invece, hanno definito Tracy “italiano prussiano” perché disciplinato e determinato a mettere in atto le sue decisioni. Nonostante le dure critiche del presidente della Bundesbank tedesca Jens Weidmann, Draghi è stato finalmente sostenuto dalla sua ragazza, il presidente Angela Merkel. Nel 2012, con la famosa frase “qualunque cosa serva”, ha promesso di fare di tutto per far fronte alla crisi finanziaria. Così, ha calmato i mercati finanziari e salvato l’euro. Tracy ha guidato la zona euro attraverso la crisi finanziaria e la successiva crisi del debito. Tuttavia, ha cambiato radicalmente il corso dell’ECP e ha lanciato la stampa monetaria: sebbene l’acquisto di titoli di Stato da parte della banca centrale fosse stato precedentemente contrastato, ora sono lo strumento più importante per combattere la crisi e infiltrarsi in stati difficili come la patria di Troy d’Italia.

Modifica al di sopra dell'ECP

Filo sottile: Tracy (a destra) conosce Merkel (al centro), Macron e molti altri importanti politici

Niente sinistra, niente destra

In passato, Mario Draghi ha sempre chiesto riforme e una migliore politica monetaria dagli Stati membri dell’UE. Ora tocca all’Italia realizzarlo. Secondo Lutz Klingmer, un esperto italiano dell’Istituto storico tedesco di Roma, questo non sarà facile con la più ampia coalizione di governo di populisti di sinistra e di destra, socialdemocratici e cristiani democratici. “Deve fidarsi del marchio Drake e della sua personalità”, ha detto Klinger. I sondaggi mostrano che la maggioranza degli italiani pensa troppo a Tracy. Tuttavia, è più di una sensazione. Secondo Google, il numero di query sulla sua pagina “Wikipedia” è aumentato in modo significativo. “Gli italiani vogliono sapere se Draghi è di sinistra o di destra”, ha commentato La Repubblica.

READ  Il miglior Giacche Eleganti Donna: Recensione e guida all'acquisto

Mario Draghi ha già risposto a questa domanda in un’intervista nel 2015: “Sono convinto che quello che oggi chiamiamo socialismo liberale non si applichi ai gruppi radicali”. Altrimenti, Drake non avrebbe ancora espresso gran parte della sua opinione. All’ECP, secondo la gente del posto, si è circondato di un piccolo gruppo di consiglieri. Voleva prendere decisioni da solo, annunciandole senza molto preavviso. Gli è valso il soprannome di coccodrillo, sta zitto a lungo, poi improvvisamente si spezza.

Riunione annuale della Banca asiatica di sviluppo in Germania

Raggiunto l’obiettivo? Si dice che Tragi cercherà la presidenza dell’Italia l’anno prossimo

“Conoscenza, controllo, coraggio”

Tracy crede nell’integrazione europea. Quando ha lasciato la banca centrale nel 2019, ha detto che l’euro non poteva essere cambiato. Ad un certo punto l’Europa avrà anche un governo. Analista molto acuto che ha studiato economia con tre premi Nobel consecutivi negli Stati Uniti, è stato plasmato dalle esperienze dell’infanzia. I suoi genitori sono morti la mattina presto. Mario Draghi ha dovuto prendersi cura dei suoi due fratelli più piccoli in tenera età. La tradizione di famiglia è stata gravemente sciolta dall’inflazione della lira. Da allora ha sempre lottato contro il deprezzamento delle monete in tutte le posizioni, sicuramente come banchiere centrale.

Quiet Banker Drake non ha un account Twitter, Facebook o Instagram. Non vuole parlare di se stesso, vuole essere sullo sfondo. Sarà sicuramente difficile essere primo ministro. “Conoscenza, controllo e coraggio” sono le sue migliori qualità, ha dichiarato Mario Draghi al Premio della Croce al Merito Federale consegnato dal presidente federale Frank-Walter Steinmeier a Berlino un anno fa. “Tutto è perduto senza coraggio”, Drake ha citato una tomba nel suo discorso. Ora avrà bisogno del coraggio per ricostruire l’economia italiana dopo la crisi Corona.