Novembre 29, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Italia / Migliore approvazione per il nuovo premier Mario Draghi

Questo fine settimana, la crisi del governo italiano è finita e un nuovo governo dovrebbe entrare in carica sotto Mario Draghi. Secondo i sondaggi di opinione, due terzi degli italiani accolgono con favore l’elezione di un nuovo capo del governo. La maggior parte dei partiti politici è fedele al capo del governo nominato.

Il primo giro di consultazioni con il futuro Primo Ministro è andato bene per Mario Drake. Entrambi i partiti della precedente coalizione di maggioranza – Movimondo 5 Stelle (M5S), Partido Democratico (PD), Liberi e Uguali (Equal and Free, Liu) e Italia Viva (Ivy) – nonché i principali partiti di opposizione, Leica e Forza Italia (Fi) Si è dimesso per restare fedele al governo degli esperti di Tracy. Come viene chiamato qui l’ex capo dell’ECP, questo è il grande traguardo che il presidente Sergio Muttarella si è confermato con la nomina di “Super Marios”.

Drake proseguirà le sue sostanziali consultazioni lunedì e giovedì o venerdì è prevista l’inaugurazione della nuova amministrazione romana. Solo i Fratelli de Italia postfascisti di Georgia Meloni si esprimono chiaramente contro l’istituzione di Troki come nuovo capo del governo.

I suggerimenti continueranno

Lunedì, Mario Draghi incontrerà i rappresentanti delle piccole commissioni parlamentari. Drake discuterà l’attuazione dei programmi sanitari per le epidemie, l’uso delle attrezzature europee di recupero e le riforme della giustizia con i deputati delle regioni autonome, il Partito europeo, il Centro e le minoranze linguistiche. Martedì proseguiranno i colloqui con i principali partiti rappresentati in parlamento. Lo stesso giorno, il Presidente del Consiglio si riunisce con i rappresentanti sindacali e le organizzazioni sindacali dei datori di lavoro.

Drake vuole anche utilizzare discorsi di ricerca per chiarire la struttura finale del suo comitato di governo. La formazione di un governo misto di rappresentanti “tecnici” e “politici” o di un gabinetto completamente “tecnico” è in discussione. Si prevede che i viceministri e i segretari di Stato saranno nominati dai partiti politici se si vuole prendere in considerazione la seconda opzione. C’è una tendenza già prevista che Drake vuole formare un governo con la partecipazione di tutti i gruppi politici del paese al fine di risolvere i problemi di crisi economica, sanitaria e sociale durante le attuali epidemie.

READ  Italia: approvazione di emergenza per trattamenti anticorpali

Mercoledì incontro con il Presidente

Se non ci sono incidenti imprevisti, Drake incontrerà il presidente mercoledì pomeriggio. Sergio Muttarella rischia di firmare nello stesso giorno gli ordini di nomina del capo del governo e dei suoi ministri se i colloqui di revisione avranno esito positivo. Il governo acquisisce i pieni poteri solo dopo che il presidente si è insediato nella sala da ballo del Quirinale. Se fosse successo mercoledì o giovedì, l’Italia avrebbe attraversato un brevissimo periodo di 15 o 16 giorni nella sua crisi di governo. Finora, il paese ha vissuto molteplici crisi che sono durate almeno 33 giorni. I leader politici impiegarono molto tempo quando il governo di Androtti fu sciolto nel 1989. A quel tempo, il paese era di 64 giorni senza un governo efficiente. Venerdì il nuovo gabinetto dovrebbe affrontare un voto di sfiducia al Senato e successivamente alla Camera dei rappresentanti. Solo allora la gente può sospirare ed evitare il pericolo di nuove elezioni.

Avatar