Dicembre 5, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

L’Italia vuole estendere la vaccinazione obbligatoria agli operatori sanitari

“Il numero di operatori sanitari non vaccinati è inferiore al 2%, equivalente a 35.000, e spero che il numero diminuirà ulteriormente”, ha affermato Silary. “In 3-4 settimane il 90% di noi sarà vaccinato e spero che l’estensione del passaporto verde come condizione per tutti i lavoratori per continuare la propria attività promuoverà ulteriormente il vaccino”, ha affermato il Segretario di Stato.

Dopo che il governo ha deciso la scorsa settimana di estendere il passaporto verde a tutti i dipendenti, la preferenza per la vaccinazione in Italia è aumentata. “Spero che il vaccino del spigola verde causi un aumento significativo delle prenotazioni, che abbiamo già visto questa settimana”, ha detto Silary.

23 milioni di lavoratori sono stati colpiti

In Italia, dal 15 ottobre, tutti i dipendenti con un “passaporto verde” dovranno esibire un vaccino corona o un test negativo quando andranno a lavorare. In caso contrario, c’è il rischio di interruzione. Chi è assente dal lavoro può essere sospeso per mancata presentazione del documento. I test sono gratuiti solo per coloro che non possono essere vaccinati per motivi di salute.

La decisione del governo riguarda circa 23 milioni di lavoratori. Infatti, non solo gli adulti, i pensionati, i disoccupati e le casalinghe e casalinghe sono interessati dall’obbligo del passaporto. In precedenza, gli abbonamenti dovevano essere emessi all’interno di ristoranti, cinema o stadi, su treni intercity, autobus e voli nazionali.

L’Italia è stato il primo paese in Europa ad essere colpito dall’epidemia di corona; Più di 130.000 persone sono morte a causa dell’infezione da corona. L’anno scorso, l’Italia ha vissuto la peggiore recessione dalla seconda guerra mondiale a causa di un’epidemia.

READ  Che faccia mostrerà Tracy?

Cosa / Programma