Ottobre 22, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

Passaporto per la libertà: perché il tasso di immunizzazione è alto in Italia – Panorama – KesselSoft

Mario Draghi è un ometto parlante. Ma quando lo fa, le sue parole di solito non mancano di avere effetto. La sua sentenza è diventata famosa nell’estate del 2012 durante la crisi dell’euro, quando speculatori e hedge fund hanno scommesso sul debito nazionale italiano e sulle banche spagnole e la sopravvivenza della moneta unica sembrava essere in pericolo. La Banca centrale europea (BCE), il suo presidente all’epoca, ha affermato che Tracy era “pronto a fare tutto il necessario per ottenere l’euro”. Citare il potere monetario quasi illimitato dell’ECP è sufficiente per arginare l’ondata di speculazione e stabilizzare il sistema bancario europeo e l’euro.

Oggi, come capo del Consiglio dei ministri italiano, Tragi Corona afferma con frasi di crisi: “Coloro che chiedono di non essere vaccinati chiedono la morte – o lasciano morire gli altri”. Rivolto a Matteo Salvini in generale e in particolare: Il leader populista di destra Lego flirta apertamente con il movimento antivaccino italiano, e si è espresso contro di esso solo se prima ha mostrato che sei stato invitato ad andare a lavorare in Italia da 15 ottobre. Capo Verde. Questo certificato viene rilasciato a coloro che sono stati vaccinati, guariti o testati negativamente in Italia (nota anche come regola 3G).

[Wenn Sie die wichtigsten Nachrichten aus Berlin, Deutschland und der Welt live auf Ihr Handy haben wollen, empfehlen wir Ihnen unsere runderneuerte App, die Sie hier für Apple- und Android-Geräte herunterladen können.]

L’annuncio della scorsa settimana che il pass verde obbligatorio sarà esteso al lavoro ha portato a un forte aumento del numero di dosi di vaccino – un nuovo “effetto draki”. In Italia, l’83,3 per cento delle persone di età superiore ai 12 anni ha ricevuto almeno una dose; Il 77,6% ha completato il ciclo di vaccinazione. Ciò significa che l’Italia è in una posizione molto migliore rispetto alla maggior parte dei paesi europei.

READ  Il miglior Regoli Scuola Elementare: Recensione e guida all'acquisto

Le regole Corona per i posti di lavoro sono più severe che in altre parti dell’UE

Drake vuole raggiungere la copertura vaccinale del 90% della popolazione di età superiore ai 12 anni a metà ottobre, riducendo così praticamente il sistema immunitario. Sebbene la campagna vaccinale abbia nel complesso perso slancio, sembra che l’obiettivo possa essere raggiunto. Ma questo è dovuto principalmente al fatto che in Italia non ci sono vaccinati e, dal punto di vista medico, non vaccinati.

Già il tasso di vaccinazione più alto è per il generale dell’esercito Francesco Paulo Figuerolo, nominato commissario straordinario a marzo e che sta attuando il programma di vaccinazione con disciplina militare e logistica. Ma riflette anche lo stato psicologico del Paese: l’Italia, il primo Paese industrializzato occidentale ad essere più duramente colpito dalla prima ondata di Govt nella primavera del 2020 – immagini di reparti di terapia intensiva pesanti e mezzi militari, bare dal bergamasco colonne durante la notte, ci sono ancora tanti morti. La preferenza per la vaccinazione in Italia è generalmente più alta che nella maggior parte dei paesi europei: il 90 per cento degli italiani ha già dichiarato in estate di volersi vaccinare.

La ragione più importante per l’alto tasso di vaccinazione è senza dubbio la determinazione e il potere di condurre la campagna vaccinale Trachy. Le regole per i posti di lavoro sono più severe che in tutti gli altri Paesi dell’Ue: chi arriva al lavoro dopo il 15 ottobre senza certificazione verrà rimandato a casa subito e gli verrà sospesa la paga – dopo cinque giorni per i dipendenti pubblici, subito nel settore privato.

READ  Il miglior Lampadari A Led: Recensione e guida all'acquisto

In Italia devi mostrare un pass verde per quasi tutto

Questa regola è in vigore da diversi mesi per il personale medico e gli insegnanti delle scuole e delle università dall’inizio della scuola, il 13 settembre. Devi mostrare un pass verde per tutto in Italia: per l’uso di treni, aerei, battelli e autobus interurbani, per visitare ristoranti al coperto, musei, cinema, teatri, eventi, fiere, convegni e sale.

Un green pass obbligatorio così diffuso corrisponderebbe sicuramente alla necessità di un vaccino mascherato, soprattutto in Italia dove i test corona sono a pagamento e vanno ripetuti ogni tre giorni.

Drake è un po’ preoccupato: “Certe cose vanno fatte anche se non sono popolari”, ha dichiarato inequivocabilmente il capo del governo. Per Drake, il Green Pass non limita proporzionalmente le libertà dei cittadini, ma piuttosto: “La decisione di estendere il lavoro obbligatorio è necessaria per aprire sempre di più il Paese”. Azioni, quindi Primo Ministro, sarai catturato nella prossima ondata di concupiscenze in inverno – e sarai punito tornando alla serratura.