Dicembre 5, 2021

PrettyGeneration

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia

RecyclingMaster Italiano | Euronews

L’Europa deve diventare climaticamente neutra e agire per preservare le risorse. L’Italia raggiunge gli obiettivi di riciclaggio della carta: 15 anni prima del previsto Il tasso di riciclo è dell’87 per cento, con circa 600 aziende in Italia con un fatturato di 4 4 miliardi.

Il trasferimento in stabilimento è stato rapido: dopo 48 ore, la carta da macero è diventata la nuova materia prima. Sono 90 le tipologie di materie prime nella produzione di carta e cartone, di cui 15 prodotte da Riccila Centro Italia. Se il materiale riciclato è bianco, maggiore è la domanda e maggiore è il prezzo.

Grazie al riciclaggio della carta, non solo si abbattono meno alberi, ma si eliminano anche le emissioni per la lavorazione e il trasporto. Ogni anno in Italia vengono riciclate e riciclate 6,8 milioni di tonnellate di carta da macero, con un aumento della produzione di pasta da carta da macero del 3,2 per cento all’anno. Il riciclaggio della carta è diventato un’attività di successo costante.

L’Italia vuole investire una parte significativa dei suoi soldi dai fondi dell’UE nell’affrontare l’epidemia nelle industrie sostenibili. L’economia circolare è il prototipo del futuro.

Quello che è vero per l’Italia vale per tutta l’Europa. Le tecnologie verdi e i sistemi economici sostenibili sono un prerequisito affinché l’Europa raggiunga l’obiettivo autoimposto della neutralità climatica entro il 2050.

READ  Il miglior Parabrezza Sh 150: quali sono le tue opzioni?